Informazioni per gli autori

INFO ABBONAMENTO ALLA VERSIONE CARTACEA


CODICE ETICO DI PUBBLICAZIONE

AIB Studi è una rivista peer-reviewed, e per la pubblicazione dei suoi articoli segue il modello generalmente adottato dalle riviste peer-reviewed che pubblicano articoli scientifici.

È necessario che tutte le parti coinvolte nella pubblicazione - autore, direttore, redazione ed editore - siano consapevoli degli standard etici richiesti, e che li condividano.

AIB Studi è membro di COPE e il suo codice etico è basato sulle COPE's Best Practice Guidelines for Journal Editors.

Decisioni sulla pubblicazione

La decisione di pubblicare o meno gli articoli proposti spetta al direttore responsabile della rivista. Per giungere a tale decisione il direttore può consultarsi con altri membri della redazione, e deve in ogni caso sottostare alle politiche editoriali della redazione nonché tener conto di eventuali questioni di carattere legale (diffamazione, plagio, violazione del diritto d'autore ecc.).

Correttezza

La redazione valuta gli articoli proposti in base al loro contenuto, senza discriminazioni di razza, genere, orientamento sessuale, religione, origine etnica, cittadinanza o orientamento politico degli autori.

Confidenzialità

Nessun membro della redazione può condividere all'esterno alcun tipo di informazione riguardante gli articoli proposti. Le uniche persone con cui è autorizzato a condividere tali informazioni sono l'autore (o gli autori), i peer-reviewer effettivi o potenziali, eventuali altri membri della redazione, e l'editore.

Conflitto di interesse e divulgazione delle informazioni

Il materiale inedito contenuto in un articolo proposto non deve essere utilizzato da alcun membro della redazione senza il consenso esplicito e scritto dell'autore.

 

DIRITTI E DOVERI DEGLI AUTORI

Criteri di presentazione

Se l'articolo proposto presenta una ricerca originale dovrebbe contenere un resoconto accurato del lavoro svolto e dei dati raccolti e utilizzati, oltre che un'analisi obiettiva della sua rilevanza. Tutti gli articoli dovrebbero essere sufficientemente dettagliati e contenere riferimenti bibliografici tali da premettere ad altri di replicare la ricerca. Fornire informazioni false o deliberatamente imprecise costituisce un comportamento eticamente scorretto ed è considerato inaccettabile.

Accesso e conservazione dei dati

Agli autori può essere richiesto di fornire insieme al testo dell'articolo anche i dati utilizzati nella ricerca, di dare accesso pubblico a tali dati, e di conservarli per un periodo ragionevole di tempo dopo la pubblicazione.

Originalità e plagio

Gli autori devono essere garanti dell'originalità del loro lavoro, e del fatto che, qualora abbiano utilizzato testi altrui, questi siano stati opportunamente citati nell'articolo.

Pubblicazioni multiple, ridondanti o concorrenti

Come regola generale, un autore non dovrebbe pubblicare in più di una rivista articoli sulla stessa ricerca. Proporre lo stesso articolo a più di una rivista contemporaneamente costituisce un comportamento eticamente scorretto, ed è considerato inaccettabile.

Indicazione delle fonti

Il lavoro altrui va sempre riconosciuto. Tutti gli autori devono dare corretta indicazione delle fonti utilizzate nell'articolo e nella loro ricerca.

Paternità dell'opera

La paternità dell'opera spetta solo alle persone che abbiano dato un contributo significativo all'ideazione, alla strutturazione e alla realizzazione dell'articolo. Tutti quelli che hanno fornito tale contributo vanno indicati come coautori. Se altre persone hanno partecipato in qualche modo alla ricerca, la loro collaborazione deve essere indicata come “contributo”. L'autore che propone l'articolo per la pubblicazione deve assicurarsi che tutti i coautori siano stati opportunamente indicati, che abbiano letto e approvato la versione finale dell'articolo, e che siano d'accordo su un'eventuale pubblicazione su AIB Studi.

Conflitto di interesse e divulgazione delle informazioni

Tutti gli autori devono dichiarare esplicitamente nell'articolo ogni conflitto di interesse significativo che potrebbe influenzare o aver influenzato i risultati della ricerca o l'interpretazione dei dati. Gli autori devono indicare inoltre eventuali soggetti finanziatori della ricerca e/o del progetto.

Errori significativi negli articoli pubblicati

Quando un autore scopre un errore o un'inesattezza rilevanti in un articolo che è già stato pubblicato su AIB Studi, è tenuto a informarne tempestivamente il direttore e a collaborare alla correzione o ritrattazione dell'articolo.

Disponibilità del proprio articolo

L’autore può liberamente disporre del proprio articolo per fini non commerciali, in ogni caso senza danneggiare il nome e gli interessi di AIB Studi e dell’Associazione italiana biblioteche.
Il formato PDF dell’articolo, nella versione finale ufficialmente pubblicata in AIB Studi, può essere liberamente depositato in archivi istituzionali o disciplinari ad accesso aperto oppure in una banca dati di ateneo per la valutazione dei prodotti della ricerca.
L’articolo e il relativo abstract possono essere, inoltre, liberamente segnalati in pagine web, blog, social network e siti personali o comunque collegati all’autore, preferibilmente dotati di link al sito di AIB Studi.
L’autore è tenuto comunque a segnalare correttamente AIB Studi come fonte di prima pubblicazione,  riportando  il link o il doi dell’articolo.

Costi di redazione

AIB Studi non impone agli autori alcun costo di elaborazione e pubblicazione (Article Processing Charge – APC).