Il nuovo modello concettuale dell’universo bibliografico: FRBR Library Reference Model

Autori

  • Pat Riva Chair of the FRBR Consolidation Editorial Group; Associate University Librarian, Collection Services - Concordia University, Montreal, Canada

DOI:

https://doi.org/10.2426/aibstudi-11480

Parole chiave:

FRBR-LRM, library reference model, conceptual models

Abstract

Il dibattito su FRBR library reference model qui esposto è basato sul testo 2016 destinato alla worldwide review. Si mettono in evidenza alcuni aspetti innovativi di FRBR-LRM rispetto ai precedenti modelli della famiglia FRBR e si espongono alcune considerazioni che hanno condotto il Consolidation Editorial Group ad adottare proprio queste soluzioni. FRBR-LRM aggiunge una struttura gerarchica tra le entità che permette l’ottimizzazione di relazioni e attributi. In fase di implementazione, il modello può essere ampliato con l’aggiunta di attributi e relazioni, elaborando sottotipi di entità e relazioni. Le definizioni delle quattro entità ‘opera’, ‘espressione’, ‘manifestazione’ e ‘item’ sono state riformulate in modo da farle rimanere indipendenti, senza riferimenti reciproci, anche se rimangono immutati i loro significati e ruoli nel modello. Ove possibile, FRBR-LRM preferisce le relazioni agli attributi e, in questo modo, riduce considerevolmente il numero di questi ultimi.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Pubblicato

2016-07-16

Come citare

Riva, P. (2016). Il nuovo modello concettuale dell’universo bibliografico: FRBR Library Reference Model. AIB Studi, 56(2). https://doi.org/10.2426/aibstudi-11480

Fascicolo

Sezione

Osservatorio