Note e discussioni

Fake news: bibliotecario neutrale o bibliotecario attivo?


Abstract


L’articolo si sofferma sul ruolo di biblioteche e bibliotecari nel contrasto alle fake news, affrontando in particolare quattro temi: 1) il rapporto fra selezione e valutazione delle fonti, anche nelle nuove forme legate ai contenuti liberamente disponibili in rete e ai relativi discovery tools; 2) il rapporto fra imparzialità e responsabilità sociale del bibliotecario davanti alla pericolosità di alcune fake news; 3) la questione – strettamente connessa alla precedente – del rapporto fra bibliotecario ‘neutrale’ e bibliotecario ‘attivo’ o ‘esperto’; 4) l’importanza che ha rispetto a questo dibattito la distinzione fra tipologie diverse di fake news.


Parole chiave

fake news; ethics of librarianship; library neutrality

Full Text

PDF HTML


DOI: http://dx.doi.org/10.2426/aibstudi-11772

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM


ISSN: 2280-9112
E-ISSN:
2239-6152