Letture aumentate, fra rete e intermedialità

Autori

DOI:

https://doi.org/10.2426/aibstudi-13360

Parole chiave:

lettura aumentata, intertestualità, intermedialità

Abstract

L’articolo affronta il tema della ‘lettura aumentata’, intesa come operazione di approfondimento e allargamento della lettura di un testo – indipendentemente dalla natura del testo e dal supporto di lettura utilizzato, cartaceo o digitale – attraverso la consultazione, da parte di chi legge, di materiali, contenuti e risorse informative, di qualunque natura, disponibili online.
Nella prima parte dell’articolo, l’autore analizza brevemente il rapporto fra lettura aumentata e analisi del testo, con particolare riferimento ai concetti di intertestualità e intermedialità. La seconda parte dell’articolo illustra invece due esempi di lettura aumentata, entrambi tratti dal romanzo The black cloud, pubblicato nel 1957 dall’astrofisico e cosmologo inglese Fred Hoyle (1915-2001).

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Downloads

Pubblicato

2022-02-27

Come citare

Roncaglia, G. (2022). Letture aumentate, fra rete e intermedialità. AIB Studi, 61(3), 603–609. https://doi.org/10.2426/aibstudi-13360

Fascicolo

Sezione

Saggi e testimonianze