Intelligenza artificiale e produzione di testi: una prospettiva storico-critica

Autori

DOI:

https://doi.org/10.2426/aibstudi-13365

Parole chiave:

demitizzazzione, cooperazione, imitazione

Abstract

L’articolo esamina in prospettiva storico-critica alcuni prodotti testuali editoriali realizzati in passato utilizzando computer o più recentemente con l’impiego di sistemi di intelligenza artificiale (IA). Si pone particolare attenzione alla relazione tra attività del soggetto umano e attività del sistema di IA, con l’intento di demitizzare l’idea ingenua che l’IA sia capace di scrivere testi. Ciò appare in evidenza quando si osserva che i testi sono sempre il prodotto di intervento iniziale di un soggetto umano che configura e indirizza, e che poi spesso mette a punto, in fase finale, un sistema software di IA.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Downloads

Pubblicato

2022-04-27

Come citare

Lana, M. (2022). Intelligenza artificiale e produzione di testi: una prospettiva storico-critica. AIB Studi, 62(1), 169–196. https://doi.org/10.2426/aibstudi-13365

Fascicolo

Sezione

Intersezioni

Puoi leggere altri articoli dello stesso autore/i