How might we... Ripensare la biblioteca con l'aiuto del design thinking

Autori

  • Emma Catiri Sistema Bibliotecario Milano

DOI:

https://doi.org/10.2426/aibstudi-11559

Parole chiave:

design thinking, innovation, libraries

Abstract

Il contributo riporta un’analisi del Design thinking for libraries: a toolkit for patron-centered design, documento rilasciato nel 2015 a conclusione del progetto internazionale Global libraries finanziato dalla Bill & Melinda Gates Foundation e volto a introdurre modalità innovative di progettazione nelle biblioteche. Nato dalla collaborazione sul campo della statunitense Chicago Public Library e delle biblioteche pubbliche di Aarhus in Danimarca insieme all’azienda IDEO, questo documento si propone come strumento pratico per i bibliotecari che vogliano ripensare e rinnovare spazi e servizi della biblioteca in funzione dei cambiamenti dei bisogni culturali e informativi degli utenti. Il documento – e il progetto a esso sotteso – si colloca in quel ramo della biblioteconomia sociale che concentra la propria attenzione sulla comunità di riferimento delle biblioteche e sul ruolo attivo dell’utente nella creazione e condivisione della conoscenza e nella definizione del servizio.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Downloads

Pubblicato

2017-05-02

Come citare

Catiri, E. (2017). <em>How might we.</em> Ripensare la biblioteca con l’aiuto del <em>design thinking</em>. AIB Studi, 57(1). https://doi.org/10.2426/aibstudi-11559

Fascicolo

Sezione

Materiali