Sua Maestà il revisore: alcune considerazioni sul processo di peer-review all’interno della LIS

Autori

  • Mauro Guerrini Università degli studi di Firenze

DOI:

https://doi.org/10.2426/aibstudi-13328

Parole chiave:

revisione paritaria, editoria scientifica, referaggio

Abstract

La peer-review è oggi un elemento chiave dell’editoria accademica. Essa costituisce – specie per le riviste digitali – uno strumento per la verificabilità del processo editoriale. La peer-review viene interpretata come un processo di selezione e refereeing di contributi, mentre potrebbe rientrare tra le attività di valorizzazione e condivisione di un saggio; il referee potrebbe essere davvero una specie ghostwriter; in un referaggio aperto, il nome del revisore potrebbe essere registrato in un catalogo, in una bibliografia o in una banca dati come co-responsabile intellettuale del saggio. Il refeering potrebbe diventare la chiave di volta per l’affermazione della collaborative science. Dal potere assoluto del direttore di un journal e di una serie forse adesso siamo passati al potere assoluto del revisore? Chi decide la politica editoriale di una rivista scientifica e di una serie?

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Biografia autore

Mauro Guerrini, Università degli studi di Firenze

Professore ordinario all'Università di Firenze

http://www.unifi.it/p-doc2-2012-200007-G-3f2a3d31382a28.html http://it.wikipedia.org/wiki/Mauro_Guerrini

Downloads

Pubblicato

2022-02-27

Come citare

Guerrini, M. (2022). Sua Maestà il revisore: alcune considerazioni sul processo di peer-review all’interno della LIS. AIB Studi, 61(3), 585–592. https://doi.org/10.2426/aibstudi-13328

Fascicolo

Sezione

Saggi e testimonianze