Temi e analisi

«Wikipedia loves libraries»: in Italia è un amore corrisposto...


Abstract


Nell'ambito del Progetto GLAM, la comunità di Wikipedia ha sviluppato la campagna Wikipedia Loves Libraries con l'obiettivo di mettere in comunicazione l'enciclopedia – ricca di milioni di risorse informative – con il mondo delle biblioteche, degli archivi e dell'open access. Sulla scia di quanto sta avvenendo in altri Paesi, anche in Italia si stanno diffondendo iniziative che hanno coinvolto le biblioteche e i loro utenti. Le prime attività sono iniziate circa due anni fa grazie ad alcuni bibliotecari ed appassionati di Wikimedia Italia. In un lasso di tempo brevissimo sono stati realizzati eventi e organizzati seminari, conferenze e corsi di formazione; sono state siglate convenzioni ed elaborati progetti che hanno coinvolto anche l'ambito della catalogazione e del controllo d'autorità. L''ICCU ha avviato un lavoro per valorizzare la fruizione dei record di autorità prodotti nell'ambito di SBN, intensificando la partecipazione italiana al VIAF (Virtual International Authority File) e il collegamento alle voci di Wikipedia. La Biblioteca nazionale centrale di Firenze ha attivato link fra i termini del Thesaurus del Nuovo soggettario e i corrispettivi lemmi di Wikipedia, e a partire dal maggio 2013 Wikimedia Italia ha favorito l'implementazione dei link reciproci (interlinking). In questo modo è stato realizzato il primo prototipo di interoperabilità fra Wikipedia e uno strumento di indicizzazione per soggetto multidisciplinare prodotto nel mondo delle biblioteche. La BNCF sta lavorando anche per sperimentare l'uso di Wikidata per potenziare i collegamenti con i soggetti in inglese della Library of Congress, e per estendere la collaborazione al progetto Wikisource.
Tutto insomma fa pensare che le biblioteche italiane possano iniziare ad acquisire lo stesso spirito aperto, creativo e collaborativo che, tramite il web, sta alimentando Wikipedia.


Parole chiave

knowledge management; linked data; wikipedia

Full Text

PDF HTML


DOI: http://dx.doi.org/10.2426/aibstudi-10108

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM


ISSN: 2280-9112
E-ISSN:
2239-6152