«La conoscenza rende liberi». La biblioteconomia di Giovanni Solimine

Autori

  • Chiara Faggiolani Sapienza Università di Roma

DOI:

https://doi.org/10.2426/aibstudi-11650

Parole chiave:

library science, reading, knowledge

Abstract

Il contributo ripercorre alcuni temi fondamentali della riflessione scientifica di Giovanni Solimine a partire dal libro Percorsi e luoghi della conoscenza. Dialogando con Giovanni Solimine su biblioteche, lettura e società, curato da Giovanni Di Domenico, Giovanni Paoloni e Alberto Petrucciani (Bibliografica, 2016). Vengono presentati due diversi livelli di lettura di tale volume, dai quali scaturisce una riflessione sulla biblioteconomia: a essa oggi non spetta soltanto il compito di progettare e di individuare gli strumenti migliori per la gestione e l’organizzazione delle diverse tipologie di biblioteche, ma anche quello di contribuire a spiegarle all’intera società.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Biografia autore

Chiara Faggiolani, Sapienza Università di Roma

Ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche - Sapienza Università di Roma


Downloads

Pubblicato

2017-11-20

Come citare

Faggiolani, C. (2017). «La conoscenza rende liberi». La biblioteconomia di Giovanni Solimine. AIB Studi, 57(2). https://doi.org/10.2426/aibstudi-11650

Fascicolo

Sezione

Il libro