L'editoria pubblica in rete tra autonomia e controllo: dal 'feudalesimo' alla 'federazione'?

Autori

  • Fernando Venturini Biblioteca della Camera dei deputati, Roma

DOI:

https://doi.org/10.2426/aibstudi-11773

Parole chiave:

official publications, open access, government information

Abstract

L’articolo, dopo aver fornito alcune note metodologiche e informazioni sulla storia dell’editoria pubblica in Italia, si concentra sulla diffusione delle pubblicazioni ufficiali nei siti della pubblica amministrazione. Le tendenze di fondo sono individuate nell’emergere dei dati aperti e dell’open government, nel forte decentramento e nell’indebolimento di ogni forma di controllo bibliografico. Segue la presentazione di alcuni esempi tratti dall’esperienza dei più importanti paesi europei. In conclusione, l’autore auspica lo sviluppo di un progetto di federazione dell’editoria pubblica in rete basato sul decentramento e sull’uso di standard secondo il modello open acess degli archivi istituzionali.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Downloads

Pubblicato

2018-11-23

Come citare

Venturini, F. (2018). L’editoria pubblica in rete tra autonomia e controllo: dal ’feudalesimo’ alla ’federazione’?. AIB Studi, 58(2). https://doi.org/10.2426/aibstudi-11773

Fascicolo

Sezione

Temi e analisi