Integrazione di programmi di information literacy e visual literacy nel curriculum universitario: una proposta di corso

Autori

  • Giovanni Solimine Sapienza Università di Roma
  • Miguel-Ángel Marzal Garcia-Quismondo Universidad Carlos III de Madrid, Departamento de Biblioteconomía y Documentación, Getafe

DOI:

https://doi.org/10.2426/aibstudi-11926

Parole chiave:

higher education, visual literacy, didactic planning

Abstract

Questo studio si basa sull’ipotesi che l’istruzione superiore nel XXI secolo debba essere sviluppata nel contesto del web semantico e della conoscenza, per questa ragione il modello educativo di riferimento deve definire precisamente cos’è la conoscenza e quali sono i saperi necessari, deve definire quali sono le competenze per generare conoscenza e innovazione, deve individuare quali sono le specializzazioni che sviluppano le competenze richieste da un web in rapida evoluzione per determinare infine il miglior ambiente educativo possibile. Obiettivo della ricerca è presentare una proposta di un programma educativo in information literacy, ma con una solida dimensione visiva (visual literacy) e comunicativa, coerente con il valore che l’immagine, nei suoi diversi contesti, ha acquisito nella conoscenza nel web, come dimostra il successo della visualizzazione dei dati.
L’obiettivo della ricerca, inoltre, è presentare la progettazione didattica di un corso di formazione, per il quale, sulla base di una selezione delle norme di visual literacy dell’ACRL (2011), si propongono le modalità educative appropriate, gli obiettivi e il programma didattico. Dal punto di vista metodologico, lo studio utilizza un metodo basato sull’analisi delle migliori pratiche così da offrire lo sviluppo della programmazione di un’unità didattica per la formazione concettuale, le abilità (illustrazioni) attraverso lo sviluppo di esercizi appropriati, le competenze (pratiche) attraverso la proposta di attività progettate per l’elaborazione in classe, un forum per lo sviluppo delle capacità comunicative. Il corso offre anche lo sviluppo di un sistema di auto-valutazione in base al tipo di competenze da valutare, un set di indicatori e domande che misurano il grado di raggiungimento delle competenze attraverso un questionario. Il risultato è la presentazione di un corso di educazione che può essere svolto, come modello, da specialisti e professionisti.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Pubblicato

2020-01-20

Come citare

Solimine, G., & Marzal Garcia-Quismondo, M.- Ángel. (2020). Integrazione di programmi di information literacy e <em>visual literacy</em> nel curriculum universitario: una proposta di corso. AIB Studi, 59(1-2). https://doi.org/10.2426/aibstudi-11926

Fascicolo

Sezione

Osservatorio